Un progetto sulla mobilità dei giovani, delle donne e dei migranti


Italiano

Il Centro Informazione e Educazione allo Sviluppo (CIES) e l’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS) di Tunisi presentano il progetto PINSEC: “Giovani, donne e migranti: percorsi di inclusione sociale ed economica in Tunisia”.

Read more

Mobilità dei giovani, sicurezza alimentare e riduzione della povertà rurale


Italiano

L’Agenzia italiana per la Cooperazione allo Sviluppo (AICS), sede di Tunisi, il Ministero dell’Agricoltura, il Ministero della Gioventù, il Ministero del Lavoro e l’Organizzazione per l’Alimentazione e l’Agricoltura (FAO), insieme all’Agenzia per la Promozione degli Investimenti Agricoli (APIA) hanno presentato oggi l’atelier di chiusura dei lavori del progetto “Mobilità dei giovani, sicurezza alimentare e riduzione della povertà rurale”.

Read more

Inaugurato l'antico Presbiterio di Santa Croce


Italiano

Situato nel cuore della Medina di Tunisi, il Presbiterio "Santa Croce", antico convento costruito nel 1662 da una comunità di cristiani trasferitasi a Tunisi, ha subito dei lavori di ristrutturazione e la loro chiusura è stata annunciata nel tardo pomeriggio di martedì, durante una cerimonia ufficiale in presenza del Ministero del Turismo e dell’Artigianato Selma Elloumi Rekik, dell’Ambasciatore italiano a Tunisi Raimondo De Cardona e del sindaco di Tunisi Seifallah Lasram.

Read more

Jerba: lanciato il progetto "creazione di microimprese"


Italiano

Saranno create 40 nuove imprese per circa 280 nuovi posti di lavoro nei Governatorati di Medenine e Tataouine nell'ambito di un progetto di 1 750 000 € finanziato dalla Cooperazione Italiana. Il progetto, realizzato dall'Ufficio delle Nazioni Unite per i Servizi ai Progetti (UNOPS), è stato lanciato il 26 luglio a Djerba, alla presenza del Segretario di Stato per la formazione professionale tunisino, Saida Ounissi e di circa 70 partner tecnici a livello nazionale e regionale.

Read more